Timur Khan House

Languagesitalianenglish
            |   HOME   |                                       |    DYNASTIC  ORDERS     |                                                              |   GRAND CANCELLERY / Contacts   |    


top-timuride
   IMPERIALE REAL CASA COLLEONI-TIMUR KHAN DI TARTARIA, MONGOLIA, GRANDE SCYTHIA E INDIE


Coat of Arms Timur Khan III

                                timur
Le origini storiche della Imperiale Real Casa sono della Mongolia. L’antico Cognome del Capo di Nome e d’Arme è BUZAR, appartenente al Capostipite BUZAR KHAN re di Almaliq, cugino di S.M. Imperiale DJINGHIS KHAN, Imperatore dei Tartari e dei Mongoli e Re dei Re dell’Asia centrale. Altezza Imperiale e Reale e Tarkhan, Eroe figlio di Eroe, S.M. Imperiale Viktor Timur Khan II Johannes, di Tartaria di Mongolia, Grande Scytia, delle Indie, Sovrano Discendente dagli Illustrissimi e Nobilissimi Avi Mongoli e Tartari/Tatari/Tatary, cioè Turco-Mongoli, avi gloriosi della “Famiglia d’Oro”, “Altan Uruk”, che furono Imperatori del Celeste Impero di Cina, che furono “Figli del Cielo”, come guerrieri Turchi, nella Dinastia Imperiale Wei (Tabgaç o Tabghach, 384-534), come Mongoli di etnia Qidan (Khitan), della Famiglia linguistica altaica, fondatori della Dinastia Imperiale Cinese Liao (Liao Khitan, 907-1125 e Liao Occidentali, 1124-1201) e come, soprattutto, Khubilay/Kublai Khan, nipote del Grande Gengish Khan (Temujin, diretto discendente del “Grande Lupo Azzurro”, mitico progenitore della Stirpe mongola, figlio di Yesugei "il Valoroso" appartenente al Clan dei Borjigin e di Ho'elun, giovane Principessa della Tribù dei Merkit.), Sovrano Oceanico, cioè Universale, nonché amico di Marco Polo, della Dinastia Yüan (1206/1271-1368), al quale si deve altresì la forte Stirpe Sovrana di Basarab Radu I, Voivoda di Valacchia (1290-1310), pronipote di Gengish Khan stesso, Basarab Radu I, Capostipite del Casato di Vlad II Dracula, Voivoda di Valacchia (1436-42 e 1443-47), nel 1431 Custode dell’Ordine del Dragone, la più alta Onorificenza del Sacro Romano Impero, per volere del Re Sigismondo d’Ungheria, poi Imperatore del S.R.I.; gloriosi Principi Nomadi ed invincibili guerrieri che riconquistarono l’Imperiale Trono del Drago del Regno del Mezzo, della Cina Imperiale, come Mancesi, che tanto si unirono per mescolanza genetica col Popolo Mancese, nella ultima Dinastia Cinese dei Ch’ing (1644-1911), prerogative e Sovrani Poteri trasmessi dal Glorioso Avo Timur Lang, alias Tamerlano, "Timur lo Zoppo", del Clan Barbas e altresì riconosciute da Patriarchi d'oriente nonché da Maestà Imperiali e Reali. Casa legittimamente e giuridicamente riconosciuta da Autorità di vari Stati esteri, quale Soggetto di Diritto Internazionale Pubblico ed Erede della Dinastia dei Khan Mongoli, come, ad es., dal Primo Ministro della Repubblica del Tadjkistan, dalla Lega degli Emirati Arabi, dal Parlamento (Duma) Russo, etc.
Legittimo successore Dinastico di S.M.Timur Khan II, e attuale Capo di Nome e d'Arme dell'Imperiale Real Casa di Tartaria, Mongolia, Grande Scythia e Indie, è S.M. Imperiale e Reale Aldo Colleoni Timur Khan III.
Status: Il Capo dell'Imperiale Real Casa, Soggetto di Diritto Internazionale, è il depositario dei Valori e delle Tradizioni su cui si fonda la storia dell'Imperiale Dinastia. Punto di riferimento per gli organismi e le istituzioni culturali della Casa, è anche Rettore ereditario dell'Accademia Internazionale di Studi di Mongolistica, Istituto Internazionale per le Relazioni Diplomatiche Intergovernative, registrato presso le Nazioni Unite.



corona timuride


SUA MAESTà IMPERIALE E REALE
Don ALDO COLLEONI TIMUR KHAN III

                                               51° Ka-Khan/Qa-Gan/Gran Khan (Imperatore)                                                 
DI TARTARIA DI MONGOLIA DELLA GRANDE SCYTHIA DELLE INDIE,  
SOVRANO DEL TURKESTAN E DELL’ORDA D’ORO,  
IMPERATORE DEL GRANDE GOTHIA,   
GRAN MOGHOL DELL’INDOSTAN, KHORASSAN E PERSIA,  
SULTANO DELL’ANATOLIA,
KHAN (RE) D’ALMALIK (ALMALIQ), KHWARIZM, KIPTSHAK, BAGDAD,
KA-KHAN/QA-GAN/GRAN KHAN (IMPERATORE) DELLA GRANDE SCIZIA,  
19° KA-KHAN/QA-GAN/GRAN KHAN (IMPERATORE) D’ASIA CENTRALE,      
21° KHAN (RE) DEGLI UNGARI (ELEUTI), 
24° KHAN (RE) DEI KIRGHISI,    
PRINCIPE BUSÀ E DEL SACRO ROMANO IMPERO,   
ALTEZZA REALE ED IMPERIALE PRINCIPE BUSÀ-PALAIOLOGOS,  
ESARCA DELLA E PER LA TRANSOXIANA E LA CORASMIA, 
GRAND EMIR DI SAMARKAND, DI KARAKORUM, DI FERGHANAH,
CUSTODE ORTODOSSO DELL’IMPERO (TIMURIDE) DELLE INDIE,
DELLA MONGOLIA, GRANDE SCYTIA E DELLA TARTARIA,
GRAN PROTETTORE DI TUTTE LE RUSSIE E DELL’ASIA ORIENTALE,
PRINCIPE REALE PASHA DI ASHABAD E URGA, 
PRINCIPE REALE DI BURYATIA (BURIAZIA),   
PRINCIPE REALE DI CRIMEA, 
GRAN PRINCIPE VAREGA,   
NOBILISSIMO E PARI DELLA CORONA DI RUSSIA, ETC …
PRINCIPE DEL SACRO ROMANO IMPERO GERMANICO,   
PRINCIPE CROCIATO E PRINCIPE CRISTIANO,
PRINCIPE DI NAYARIT-ANAHUAC
PRINCIPE DI BORGOGNA, 
PRINCIPE DI BERGAMO, DI COMO, DI LECCO,   
DUCA DI ANDEGARIA,     
CONTE PALATINO,   
BARONE DI KOENIGSBERG,       
PATRIZIO DELLA SERENISSIMA,    
PATRIZIO BIZANTINO,
ETCETERA, ETCETERA, ETCETERA …

Sovrano Gran Maestro degli Ordini Dinastici,

Non Nazionali, di propria Collazione


elenco completo degli ordini dinastici

more >


Timur Order
<<BACK TO  IMPERIALCLUB
All Rights Reserved - © 2013 Italy - www.imperialclub.net

Powered by La Gaia Scienza